Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Grivasana (Posizione del collo)

suryanamaskara 0

Grivasana (Posizione del collo)

Grivasana (Posizione del collo)

Sdraiatevi sul dorso con le ginocchia piegate ed i talloni vicino alle natiche.

Le ginocchia e i piedi dovrebbero essere leggermente separati.

Mettete i palmi delle mani capovolti sul pavimento accanto alle tempie.

Spingere verso il basso le mani e i piedi e sollevare il tronco, posizionando la sommità del capo sul pavimento.

Bilanciatevi sulla testa e sui piedi.

Alzate le braccia, incrociate i polsi ed appoggiateli sul torace.

Questa è la posizione finale di Grivasana.

Mantenete la postura finché è comodo.

Respiro

Inspirate profondamente nella posizione di partenza.

Trattenete il respiro dentro mentre vi sollevate.

Nella posizione finale, trattenete il respiro dentro o praticate un respiro lento e profondo.

Espirate mentre abbassate il tronco.

Durata

Praticate fino a 3 volte, estendendo gradualmente il tempo in cui siete nella posizione finale.

Consapevolezza

Fisica: sul collo, sulla ghiandola tiroidea o sulla regione pelvica, la corona della testa e sul mantenimento dell’equilibrio.

Spirituale: su Vishuddhi o Manipura Chakra.

Sequenza

Fai seguire questo asana con una posa di piegamento in avanti come Paschimottanasana, in cui le vertebre del collo vengono allungate.

Controindicazioni

Grivasana è una posizione faticosa.

Solo persone in buona salute dovrebbero tentarla.

Persone con disturbi al collo come spondilite, o con artrite, ernia del disco, ipertensione, malattie coronariche, miopia grave, gravi problemi agli occhi, prolasso, amenorrea, ernia o acidità di stomaco non dovrebbero praticare Grivasana.

Applicate le precauzioni per le asana invertite.

Benefici

Grivasana rinforza il collo, la schiena e le cosce, allinea le vertebre superiori, migliora il senso di equilibrio.

In caso di ritardato sviluppo puberale femminile aiuta a rettificare il blocco ormonale delle gonadi.

Rimuove leucorrea e altri disturbi femminili.

Fonte:
Swami Satyananda Saraswati, “Asana Pranayama Mudra Bandha”, Yoga Publications Trust 2008

Asana Pranayama Mudra Bandha