Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Gomukhasana (Postura del muso di vacca)

suryanamaskara 0

Gomukhasana (Postura del muso di vacca) - vista frontale

Gomukhasana (Postura del muso di vacca)

Assumete la posizione seduta.

Piegate la gamba sinistra e mettete il tallone vicino alla natica destra.

Piegate la gamba destra sopra la gamba sinistra in modo che il tallone destro sia sul pavimento vicino alla coscia sinistra.

Le ginocchia dovrebbero essere sovrapposte.

Mettete il braccio sinistro dietro la schiena ed il braccio destro sopra la spalla destra.

Il dorso della mano sinistra dovrebbe trovarsi a contatto con la colonna vertebrale mentre il palmo della mano destra poggia contro la colonna vertebrale.

Portate il gomito sollevato dietro la testa in modo che la testa prema contro l’interno del braccio sollevato.

Unite le dita delle mani dietro la schiena.

Mantenete il tronco eretto, tenete il capo indietro e chiudete gli occhi.

Rimanete in questa posizione per un massimo di 2 minuti.

Sbloccate le mani, raddrizzate le gambe e ripetete con il ginocchio sinistro in alto e il braccio sinistro sopra la spalla sinistra.

Se vi sono difficoltà a tenere unite le mani, potete utilizzare un nastro.

Gomukhasana (Postura del muso di vacca) - vista posteriore

Respiro

Normale nella posizione finale.

Concentrazione

Fisica e mentale: sulla respirazione.

Spirituale: su Agya Chakra.

Variante

In alternativa, le mani possono poggiare sulla parte superiore del ginocchio, una sul dorso dell’altra.

Gomukhasana (Postura del muso di vacca) - variante

In questa postura può essere eseguito Shambhavi Mudra, che darà alla mente un punto di concentrazione.

Benefici

Aiuta nella cura del diabete, del mal di schiena, delle spalle e del collo rigido e di disturbi sessuali.

Stimola il funzionamento dei reni, allevia la sciatica ed i reumatismi e sviluppa il torace.

Allevia i crampi alle gambe e rende i muscoli delle gambe elastici.

Se praticato per 10 minuti o più, allevia stanchezza, tensione e ansia.

Sebbene Gomukhasana non sia una posizione meditativa, essa è eccellente per indurre un profondo rilassamento.

Le nadi nelle gambe sono compresse e le nadi connesse con gli organi riproduttivi e le ghiandole sono influenzati, regolando così le secrezioni ormonali.

A un livello pranico, Gomukhasana influisce su Vajra nadi e impedisce al prana di fluire verso l’esterno, accumulandolo nel Muladhara Chakra.

Poiché le dita sono interconnesse, il prana non può sfuggire nemmeno attraverso le mani.

Gomukhasana crea un circuito energetico completo che scorre nella regione spinale.

Note

In sanscrito go significa “mucca” o “vacca” e mukha significa “muso”, “bocca” o “testa”, perciò Gomukhasana viene tradotta come “la posizione del muso di vacca”.

Gli arti inferiori rappresentano il muso e il movimento delle braccia rappresenta quello delle orecchie.

सव्ये दक्ष्हिण-गुल्कं तु पॄष्ह्ठ-पार्श्वे नियोजयेत |
दक्ष्हिणे|अपि तथा सव्यं गोमुखं गोमुखाकॄतिः || २२ ||

savye dakṣhiṇa-ghulkaṃ tu pṝṣhṭha-pārśve niyojayet |
dakṣhiṇe|api tathā savyaṃ ghomukhaṃ ghomukhākṝtiḥ || 22 ||

I due piedi siano posti sul terreno e i talloni siano piazzati sotto le natiche; il corpo
sia mantenuto stabile e la bocca sollevata, sedendo con equilibrio: questo è chiamato
Gomukhasana, che ricorda il muso di una vacca.

(Hathayogapradipika 1, 20)

पादौ भूमौ च संस्थाप्य पृष्ठपार्श्वे निवेशयेत्।
स्थिरकायं समासाद्य गोमुखं गोमुखाकृति॥ २॥ १६॥

pādau bhūmau ca saṁsthāpya pṛṣṭhapārśve niveśayet |
sthirakāyaṁ samāsādya gomukhaṁ gomukhākṛti || 2 || 16 ||

Posizionare la caviglia destra accanto alla natica sinistra e la sinistra (caviglia) accanto al
a destra (natica). Questo è Gomukhasana e assomiglia al muso della vacca.

(Gheranda Samhita 2, 16)

Fonte:
Swami Satyananda Saraswati, “Asana Pranayama Mudra Bandha”, Yoga Publications Trust 2008

Asana Pranayama Mudra Bandha