Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Introduzione alle asana – Benefici generali

suryanamaskara 0

I benefici derivanti dalla pratica delle asana sono di natura fisica, mentale e spirituale
benefici delle asana
Benefici fisici
L’importante sistema endocrino viene controllato e regolato cosicché le quantita corrette dei differenti ormoni sono secrete da tutte le ghiandole nel corpo.
Questo ha ripercussioni sul nostro benessere fisico oltre che sulla nostra attitudine mentale verso la vita.
Anche se una sola ghiandola funziona male, può essere provata una notevole perdita di salute.
È quindi della massima importanza che questo sistema sia mantenuto nelle migliori condizioni.Organi malati possono essere curati, ringiovaniti e stimolati nel compiere le loro normali funzioni attraverso la pratica regolare di asana.
I muscoli e le ossa, il sistema nervoso, ghiandolare, respiratorio, escretorio e circolatorio sono coordinati tra loro di modo che si aiutano reciprocamente.
Le asana rendono il corpo flessibile e capace di adattarsi facilmente ai cambiamenti di ambiente.Le funzioni digestive sono stimolate cosicché viene secreta la giusta quantità di succhi digestivi (saliva, enzimi, ecc.).
I sistemi simpatico e parasimpatico sono portati ad una condizione di equilibrio cosicché gli organi interni da essi controllati non sono né troppo attivi né troppo poco.
In conclusione, possiamo vedere che le asana mantengono il corpo fisico in una condizione ottimale e stimolano la guarigione di un organismo malato.
Benefici mentali
Le asana rendono la mente forte e capace di sopportare dolore e infelicità.
Sviluppano la capacità di determinazione e di concentrazione.
L’equilibrio e la vitalità divengono una normale condizione della mente dopo la pratica regolare delle asana.Sarete capaci di affrontare dolore, ansietà e i problemi del mondo con pace, senza esserne disturbati.La stabilità della mente viene sviluppata, la vita diviene semplice e le difficoltà divengono i gradini che conducono ad una perfetta salute mentale.
La pratica delle asana risveglia le potenzialità assopite, cosicché l’uomo è in grado di irradiare fiducia e ispirare gli altri, attraverso la propria parola, il comportamento e le azioni.
Benefici spirituali
Le asana sono il terzo gradino negli otto stadi del raja yoga, anche se in questo contesto hanno lo scopo di rendere il corpo fermo per le tecniche avanzate di pratyahara (il ritiro dei sensi), dharana (concentrazione), dhyana (meditazione) fino al culmine del samadhi (realizzazione cosmica).
In hatha yoga, che è principalmente rivolto a preparare il corpo a più alte tecniche spirituali, viene attribuita grande importanza al purificare il corpo attraverso le asana.
Queste sono descritte negli antichi testi come Hatha Yoga Pradipika e Gherand Samhita.
Sebbene le asana in se stesse non possono portare alla realizzazione spirituale, sono uno stadio nel sentiero spirituale.Alcune persone hanno l’idea sbagliata che le asana siano solamente fisiche e non abbiano relazione o vantaggio nel percorso del sentiero spirituale.
Questo è un concetto completamente errato.
Le asana sono pressoché una necessità per gli aspiranti spirituali per risvegliare le proprie facoltà psichiche.
Le asana dovrebbero essere considerate come una forma di meditazione e di purificazione psichica.
Le yogasana dovrebbero essere insegnate in modo completo, come descritto nei tantra, con consapevolezza dei centri corrispondenti integrati nella pratica.La maggior parte dei libri sullo Yoga e la maggior parte delle persone che insegnano yoga ignorano questo aspetto delle yogasana.