Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Natavarasana (posizione del Signore Krishna)

suryanamaskara 0

natavarasana

Natavarasana (posizione del Signore Krishna)

State eretti con i piedi uniti e concentratevi su un punto fisso.
Portate la gamba destra leggermente in avanti e posizionate il piede destro verso l’esterno del polpaccio sinistro con le dita di poco sopra il pavimento e la pianta del piede quasi verticale.
Appoggiate il polpaccio destro contro la tibia sinistra.
Sollevate entrambe le mani a destra come se steste suonando un flauto. Il palmo della mano destra deve essere rivolto in avanti ed il palmo della mano sinistra all’indietro.
L’indice e il mignolo delle mani sono diritti, il medio e l’anulare sono piegati verso la base del pollice.
Ruotare la testa leggermente verso sinistra e mettere a fuoco gli occhi ad un punto fisso.
Tenere la posizione finale finché è comodo.
Per rilasciare, portare la testa al centro, abbassare le braccia ai lati e il piede sollevato al pavimento.
Ripetere la posizione sull’altro lato.
Respiro
Respirare normalmente per tutta la pratica.
Durata
Pratica fino a 3 cicli per lato, tenendo la posizione finale per un massimo di 2 minuti.
Consapevolezza
Fisica: sul mantenimento dell’equilibrio.
Spirituale: su Agya chakra.
Sequenza
Questo asana può essere praticato come postura di preparazione per la meditazione.
Benefici
Natavarasana aiuta a sviluppare l’equilibrio nervoso e la concentrazione mentale.