Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Gatyatmak Meru Vakrasana (Torsione dinamica della colonna vertebrale)

suryanamaskara 0

Gatyatmak Meru Vakrasana (Torsione dinamica della colonna vertebrale)
Gatyatmak Meru Vakrasana (Torsione dinamica della colonna vertebrale)

Pratica 2: Gatyatmak Meru Vakrasana (Torsione dinamica della colonna vertebrale)

Gatyatmak Meru Vakrasana è il secondo esercizio del gruppo Shakti Bandha della serie di Pawanmuktasana.

Sedetevi sul pavimento con le gambe allungate e divaricate il più possibile, senza piegare le ginocchia. Le braccia sono tese lateralmente all’altezza delle spalle.

Mantenendo le braccia tese, fate una torsione verso sinistra portando la mano destra sull’alluce sinistro e il braccio sinistro dietro.

Mantenete entrambe le braccia sulla stessa linea.< (p>

Ruotate il capo verso sinistra e fissate la mano sinistra.

Eseguite la torsione nella direzione opposta portando la mano sinistra verso l’alluce destro e il braccio destro teso dietro.

Ruotate la testa a destra e fissate la mano destra.
Questo è un ciclo di Gatyatmak Meru Vakrasana.

Praticate da 10 a 20 cicli.
Iniziate lentamente, poi gradualmente aumentate la velocità.

Respiro

Per esercitare una leggera pressione sull’addome inspirate quando eseguite la torsione ed espirate ritornando al centro.

Per dare la massima flessibilità alla colonna vertebrale espirate quando eseguite la torsione ed inspirate ritornando al centro.

Consapevolezza

Sul respiro, sul movimento di rotazione, sull’effetto sulle vertebre e sui muscoli spinali.

Controindicazioni

Gatyatmak Meru Vakrasana dovrebbe essere evitata da chi soffre di patologie alla schiena.

Benefici

Questo asana mobilizza le vertebre ed elimina la rigidità della schiena.

Fonte:
Swami Satyananda Saraswati, “Asana Pranayama Mudra Bandha”, Yoga Publications Trust 2008

Asana Pranayama Mudra Bandha