Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Eka padasana (posizione su un piede)

suryanamaskara 0

eka padasana
Eka padasana (posizione su un piede)
State eretti con i piedi uniti.
Alzate le braccia direttamente sopra la testa ed intrecciate le dita delle mani.
Lentamente inclinatevi in avanti tenendo il tronco ed il capo in linea con le braccia dritte.
Simultaneamente sollevate la gamba sinistra indietro, tenendola dritta in linea con il tronco.
Il corpo dovrebbe ruotare intorno all’articolazione dell’anca destra.
La posizione finale viene raggiunta quando la gamba sinistra, il tronco, la testa e le braccia sono su di una linea retta orizzontale e la gamba destra è dritta in verticale.
Fissate lo sguardo sulle mani.
Mantenete la posizione finale finché è comodo e quindi, tenendo braccia, schiena e gambe allineate, ritornare in posizione eretta, abbassate lentamente le braccia e tornate alla posizione di partenza.
Ripetete il movimento alzando indietro la gamba destra.
Respiro
Inspirate mentre alzate le braccia.
Espirate mentre vi inclinate per assumere la posizione finale.
Respirate normalmente nella posizione finale.
Inspirate mentre tornate alla posizione verticale.
Espirate mentre abbassate le braccia.
Durata
Fino a 3 volte su ogni lato, tenendo finché è comodo ogni volta.
Consapevolezza
Fisica: sul mantenimento dell’allineamento degli arti e della colonna vertebrale, e sul mantenere l’equilibrio.
Spirituale: su swadhisthana o manipura chakra.
Sequenza
Questa asana dovrebbe essere preceduta o seguita da un asana di flessione all’indietro come makarasana. Questa posizione può essere usato come pratica preliminare per bakasana.
Controindicazioni
Le persone con problemi di schiena, problemi cardiaci o di pressione alta non dovrebbe fare questo asana.
Benefici
Questo asana rinforza le braccia, i polsi, la schiena, i fianchi e i muscoli delle gambe. Aiuta a sviluppare la coordinazione muscolare, l’equilibrio nervoso e la concentrazione.