Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Asana di torsione della colonna vertebrale

suryanamaskara 0

Asana di torsione della colonna vertebrale

Descrizione delle Asana di torsione

Le asana di torsione della colonna vertebrale sono una serie importante di asana per la salute del midollo spinale.

Esse sono complementari alle asana di piegamento indietro ed in avanti.

Ogni programma di asana dovrebbe includere almeno un’asana di questo gruppo, preferibilmente dopo la pratica di asana di piegamento indietro ed in avanti, perché rimuovono la tensione dal dorso.

La torsione imposta alla colonna vertebrale e a tutto il tronco esercita beneficamente i muscoli associati, scioglie la colonna vertebrale e stimola i nervi spinali.

Ha anche una forte influenza sugli organi addominali, allungandoli e comprimendoli alternatamente, dal momento che il corpo viene ruotato prima in una direzione e poi nell’altra.

Avvertenze

I principianti dovrebbero fare attenzione a non ruotare il tronco più di quanto consente la flessibilità dei muscoli.

Dopo qualche settimana di pratica regolare i muscoli si accomoderanno gradualmente verso una torsione più accentuata.

Tutto quello che è richiesto è pazienza e perseveranza da parte del praticante.

Il piccolo sforzo che è richiesto sarà più che ricompensato da un aumento della salute e della vitalità.

Durante la gravidanza, Meru Wakrasana è l’unico asana raccomandato da questo gruppo.

È consigliabile osservare attentamente le controindicazioni specifiche per ogni pratica.

Benefici

Le asana di torsione spinale aumentano il flusso pranico nella regione di Samana, intorno all’ombelico.

Questo nutre pancreas, reni, stomaco, intestino tenue, fegato e cistifellea, allevia i disturbi associati e ringiovanisce i tessuti in generale.

La regione pertinente a Samana è associata a Manipura Chakra, un importante plesso di nadi o canali pranici che riforniscono di Prana tutto il corpo.

Questi asana quindi hanno un forte effetto sulla salute e sulla vitalità complessive.

A livello emotivo e psichico, la torsione controllata rappresenta un mezzo per gestire nodi e problemi che incontriamo nell’esistenza.

Queste asana danno intuizione e ispirano ad un approccio sistematico rivolto allo scioglimento dei nodi intricati della vita.

Le persone destrorse troveranno questi asana più facilmente performabili con il lato destro, quindi per bilanciare questa tendenza dovrebbero essere praticati prima con il lato sinistro.

Fonte:
Swami Satyananda Saraswati, “Asana Pranayama Mudra Bandha”, Yoga Publications Trust 2008

Asana Pranayama Mudra Bandha