Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Utthita Janu Sirshasana – Variante

suryanamaskara 0

Utthita Janu Sirshasana - Variante

Utthita Janu Sirshasana – Variante

Questo asana è una forma più intensa di Utthita Janu Sirshasana.

State eretti con i piedi separati di circa un metro o di una distanza pari alla larghezza delle spalle, le braccia accanto al corpo.

Piegate leggermente le ginocchia.

Ripetete il movimento di piegamento in avanti come descritto per Utthita Janu Sirshasana.

Avvolgete le braccia intorno al retro delle gambe in modo che siano orizzontali, i gomiti rivolti all’esterno.

Tenendo le gambe piegate cercate di portare le mani in avanti tra le gambe e di intrecciarle fermamente dietro la nuca.

Rilassate coscientemente i muscoli del dorso, poi lentamente e gentilmente cercate di raddrizzare le gambe, tenendo le mani dietro la testa.

Non forzate.

L’azione di raddrizzare le gambe applicherà una forte leva sul collo e una compressione dell’addome.

Nella posizione finale la testa sarà rivolta all’indietro.

Mantenete la posizione finale per breve tempo e poi rilassatevi piegando le gambe e sfilando le mani ritornando lentamente alla posizione eretta.

Ripetere se si desidera.

Respiro

Espirate prima di piegarvi in avanti.

Inspirate dopo aver intrecciato le dita dietro al collo.

Espirate mentre raddrizzate le gambe.

Trattenete il respiro nella posizione finale, o, se vi rimanete un po’ più a lungo, cercate di respirare normalmente.

Inspirate mentre tornate alla postura eretta.

Tutti gli altri dettagli come per Utthita Janu Sirshasana.

Fonte:
Swami Satyananda Saraswati, “Asana Pranayama Mudra Bandha”, Yoga Publications Trust 2008

Asana Pranayama Mudra Bandha