Crea sito
Press "Enter" to skip to content

Supta vajrasana (posizione del fulmine dormiente)

suryanamaskara 0

Supta vajrasana (posizione del fulmine dormiente)
Supta vajrasana (posizione del fulmine dormiente)
Sedetevi in vajrasana.
Piegatevi indietro appoggiandovi sugli avambracci e sui gomiti finché la sommità del capo tocca il pavimento tenendo il dorso completamente arcuato.
Mettete le mani sulle cosce e assicuratevi che le ginocchia rimangano sul pavimento.
Chiudete gli occhi e rilassate il corpo.
Respiro
Lento e profondo.
Durata
Per benefici fisici sono sufficienti pochi minuti.
Per benefici spirituali praticate per estesi periodi di tempo.
Concentrazione
Fisica: sul dorso, sull’addome o sulla respirazione.
Spirituale: su swadhisthana chakra, nel coccige.
Sequenza
È una buona posizione da fare dopo asana di piegamento in avanti.
Precauzioni
Si dovrebbe fare attenzione a non sforzare troppo i muscoli ed i legamenti delle cosce e delle ginocchia nel cercare di appoggiare le ginocchia al pavimento.
Limiti
Non dovrebbe essere praticata da chi soffre di disturbi sacrali.
Benefici
È una buona asana per i disturbi addominali, specialmente la stitichezza.
Tonifica i nervi spinali.

Supta vajrasana (posizione del fulmine dormiente) - variante
Supta vajrasana – variante
Il metodo è lo stesso descritto in precedenza, tranne che per la testa che non è appoggiata sul pavimento nella posizione finale.
La nuca è appoggiata sulle braccia piegate come mostrato nella figura.
Cercate di tenere le ginocchia sul pavimento.
Chiudete gli occhi e rilassate tutto il corpo.
Benefici
Questa è un’importante variante che intensifica l’allungamento della regione addominale anche se non lavora molto sul collo.
Nota
La forma di base e la variante dovrebbero essere praticate una dopo l’altra per uguali periodi di tempo.