Anatomia e fisiologia degli asana

asana

Anatomia e fisiologia degli asana II termine āsana (आसन, pronuncia: aàsana) significa, letteralmente, «posizione seduta» o semplicemente «posizione»: esso indica una postura corporea che contribuisce alla stabilità fisica e mentale e ingenera un senso di benessere. Il termine asana è pure usato ad indicare una stuoia vegetale, o anche una pelle d’antilope ben conciata, che costituiscono un comodo supporto per … Continua a leggere

Yoga mudra asana

yoga mudra asana

Yoga mudra asana (posizione dell’unione psichica) Sedetevi in padmasana e chiudete gli occhi. Rilassate il corpo per un po’ di tempo respirando normalmente. Afferrate un polso dietro il dorso con la mano opposta. Flettete lentamente il tronco in avanti finché la fronte tocca o è vicina al pavimento. Nella posizione finale cercate di rilassare tutto il corpo quanto più possibile. … Continua a leggere

Yoga mudra

Yoga mudra (unione psichica) Sedetevi in padmasana (si può praticare vajrasana se padmasana è impossibile). Rilassate tutto il corpo e chiudete gli occhi. Espirate lentamente, trattenete il respiro e concentratevi su muladhara chakra. Inspirate lentamente mentre contemporaneamente sentite il respiro e la coscienza che gradualmente salgono da muladhara ad ajna chakra. Trattenete il respiro per alcuni secondi e concentratevi su … Continua a leggere