Svara vijnana: Sole, Luna, Fuoco

Svara Yoga by Swami Sivananda

Il Sole, la Luna, il Fuoco Il flusso del respiro attraverso Ida, Pingala e Sushumna Nadi ha grande rilevanza per la nostra esistenza. Ida o Chandra Nadi (la Luna) è determinata dal flusso del respiro attraverso la narice sinistra. Pingala o Surya Nadi (il Sole) è determinato dal flusso nella narice destra. Queste due Nadi funzionano alternativamente. La variazione di … Continua a leggere

Fondamenti dello Swara Yoga

Immagine che mostra l'evidenza del ciclo nasale. La parte decongestionata è a destra; La parte con i turbinati gonfi è a sinistra.Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Ciclo_nasale

Swara Yoga in breve Quando usiamo la parola ‘swara’, stiamo parlando di qualcosa di più dell’aria che fluisce nelle narici, stiamo anche parlando del flusso di prana, un aspetto del respiro molto sottile. Fino ad ora, la conoscenza dello swara è stata ricercata solo da una piccola minoranza di persone, perchè sebbene sia la funzione più importante del corpo, la … Continua a leggere

Shat-Chakra-Nirupana: il Fiore di Loto Swadhisthana

Swadhisthana chakra

Shat-Chakra-Nirupana La descrizione dei sei centri Dopo aver descritto il Muladhara, l’Autore descrive lo Swadhisthana Chakra in cinque versetti, dal quattordicesimo al diciottesimo. Sindūra-pūrarucirāruņapadmamanyat sauṣuṁņamadhyaghaṭitaṁ dhvajamūladeśe Aṅgacchadaiḥ parivṛtaṁ taḍidābhavarņaiḥ bādyaiḥ sabindu-lasitaiśca Puraṁdarāntaiḥ 14 – Un altro Fiore di Loto è posto dentro la Sushumna alla radice dei genitali, ed è di un bellissimo colore vermiglio.Sui suoi sei petali vi sono … Continua a leggere

Shat-Chakra-Nirupana: la Nadi Sushumna

I chakra e le nadi: la Nadi Sushumna

Nell’opera Il Potere del Serpente l’autore, Arthur Avalon, traduce dal sanscrito due testi tantrici: il primo è il Shat-Chakra-Nirupana che costituisce il sesto capitolo in 55 versetti dello Shri-Tattva Chintamani, opera del XVI secolo sul rituale tantrico dovuta allo Swami bengalese Purananda. Atha tantrānusāreṇa ṣaṭ chakradi kramodvatah Ucyate paramānanda-nirvāha-prathamāṅkurah Versetto introduttivo – Parlerò ora del primo sbocciante germoglio della completa … Continua a leggere

Scoprire il proprio punto di evoluzione

Quando la shakti si risveglia improvvisamente in muladhara non può risalire immediatamente. Essa può risvegliarsi e riaddormentarsi molte volte. Sapete come sono i bambini al mattino: dovete svegliarli parecchie volte perché continuano a riaddormentarsi. La kundalini agisce allo stesso modo. Qualche volta sale anche fino a swadhisthana e manipura, e poi ritorna a muladhara per riaddormentarsi. Comunque, una volta che … Continua a leggere

Kundalini yoga: quattro forme di risveglio

corpo di luce

Quando si parla di risveglio bisognerebbe distinguere il risveglio della kundalini da altre forme di risveglio. Il risveglio dei chakra è completamente differente dal risveglio della kundalini. Anche il risveglio di sushumna è un avvenimento molto diverso e il risveglio di muladhara chakra non è il risveglio della kundalini. Anche se tutti i chakra, da muladhara fino ad agya, sono … Continua a leggere

Kundalini e il cervello

kundalini e il cervello

Il risveglio della kundalini e la sua unione con Shiva sono intimamente connessi con tutto il cervello. Il cervello ha dieci sezioni, delle quali nove sono dormienti e una attiva. Qualsiasi cosa sappiate, pensiate o facciate viene da un decimo del cervello. Gli altri nove decimi, che stanno nella zona frontale del cervello, sono conosciuti come il cervello inattivo o … Continua a leggere

Cos’è la kundalini

shakti danzante

Tutti dovrebbero sapere qualcosa sulla kundalini perché rappresenta la futura coscienza dell’umanità. Kundalini è il nome della forza potenziale latente assopita nell’organismo umano, ed è situata alla base della colonna vertebrale. Nel corpo maschile è nel perineo, tra gli organi genitali ed escretori. Nel corpo femminile è situata nel collo dell’utero, nella cervice. Questo centro è conosciuto come muladhara chakra … Continua a leggere

Le nadi, i sottili canali lungo i quali fluisce la forza vitale del prana

I chakra e le nadi: la Nadi Sushumna

Nadi significa letteralmente “un flusso di corrente”. Nei testi antichi è scritto che ci sono 72000 nadi nel corpo psichico dell’uomo. Queste sono visibili come correnti di luci ad una persona che ha sviluppato la visione psichica. In tempi recenti la parola nadi è stata tradotta come nervo, ma in realtà le nadi non sono i nervi come li intende … Continua a leggere