Gyana mudra e chin mudra

gyana mudra (gesto psichico della conoscenza)

Gyana mudra (gesto psichico della conoscenza) Assumete un’asana meditativa. Piegate gli indici di entrambe le mani in modo da toccare la base interna dei rispettivi pollici. Aprite le altre dita di ciascuna mano in modo da tenerle leggermente separate. Mettete le mani sulle ginocchia, con i palmi rivolti in basso, le tre dita (medio, anulare e mignolo) dritte ed il … Continua a leggere

Prana, la forza vitale

campo pranico

Nello Swara yoga, così come in tutti gli altri tipi di yoga, grande importanza viene data agli aspetti sia teorici che pratici del respiro. Secondo la Shiva Swarodaya: “Si deve conoscere il prana e le sue variazioni, le nadi o percorsi energetici, e i diversi tattwa o elementi del macrocosmo. Attraverso l’applicazione di tale conoscenza, lo swara yogi può conoscere … Continua a leggere

Shat-Chakra-Nirupana: il Fiore di Loto Muladhara

Divinità nel Fiore di Loto Muladhara

Shat-Chakra-Nirupana La descrizione dei sei centri Dopo aver descritto le Nadi nei primi versetti, l’Autore descrive dettagliatamente il Muladhara Chakra in nove versetti, dal quarto al tredicesimo. Athādhārapadmaṁ suṣuṁnākhya-lagnaṁ Dhvajādho gudordhvaṁ catuh-śoṇa-patraṁ. Adhovaktramudyat-suvarṇābhavrṇaih Vakarādisāntair yutaṁ veda-varṇaih. 4 – Ora veniamo al Fiore di Loto Adhara. Esso è attaccato alla bocca della Sushumna ed è situato al di sotto dei genitali … Continua a leggere

Riflessione sui centri psichici: muladhara chakra – 5° parte

Guidare il risveglio di muladhara

Quando il risveglio di muladhara chakra avviene come risultato della pratica yogica o di altre discipline spirituali, molte cose esplodono fino a giungere alla consapevolezza conscia nello stesso modo in cui un vulcano in eruzione spinge in superficie tutte le cose che erano nascoste sotto terra. Continua a leggere

Riflessione sui centri psichici: muladhara chakra – 4° parte

muladhara

Il risveglio di muladhara chakra è molto importante, principalmente perché esso è la sede di kundalini, e poi perché esso è sede di grande tamas.
Tutte le passioni sono immagazzinate in muladhara, tutte le colpe, tutti i complessi e tutte le angosce hanno la loro radice in muladhara chakra.
Fisiologicamente questo chakra è in relazione con gli organi escretori, sessuali e riproduttivi. Continua a leggere

Riflessione sui centri psichici: muladhara chakra – 2° parte

Il punto di localizzazione La sede del muladhara nel corpo maschile è situata leggermente all’interno del perineo, a metà strada tra lo scroto e l’ano. Esso è l’aspetto più profondo di quel complesso nervoso che trasporta tutti i tipi di sensazioni, ed è direttamente connesso con i testicoli. Nel corpo femminile, muladhara chakra è situato nella parte posteriore della cervice. … Continua a leggere

Riflessione sui centri psichici: muladhara chakra – 1° parte

muladharara chakra

La parola sanskrita mula significa “radice o base”, e questa è precisamente l’essenza di questo chakra. Muladhara è alla radice del sistema dei chakra e i suoi influssi sono alla base di tutta la nostra esistenza. Gli impulsi della vita salgono attraverso il corpo e fioriscono come più ampia espansione della nostra consapevolezza nell’area conosciuta come sahasrara. Sembra un paradosso … Continua a leggere

Yoga mudra

Yoga mudra (unione psichica) Sedetevi in padmasana (si può praticare vajrasana se padmasana è impossibile). Rilassate tutto il corpo e chiudete gli occhi. Espirate lentamente, trattenete il respiro e concentratevi su muladhara chakra. Inspirate lentamente mentre contemporaneamente sentite il respiro e la coscienza che gradualmente salgono da muladhara ad ajna chakra. Trattenete il respiro per alcuni secondi e concentratevi su … Continua a leggere

Maha bheda mudra

Maha bheda mudra (grande mudra penetrante) Sedetevi con il tallone sinistro sotto l’ano e la gamba destra in avanti. Inclinatevi in avanti ed afferrate l’alluce destro con entrambe le mani. Inspirate completamente, poi espirate profondamente e trattenete il respiro fuori. Eseguite jalandhara, mula ed uddiyana bandha. Fissate gli occhi sulla punta del naso. Concentrate la mente in successione su muladhara, … Continua a leggere