Nada sanchalana (dirigere la consapevolezza del suono)

Nada sanchalana (dirigere la consapevolezza del suono)

Kriya n. 3 : Nada sanchalana (dirigere la consapevolezza del suono) Questo kriya fa parte del gruppo di kriya che inducono pratyahara. Sedete in siddhasana, siddha yoni asana o padmasana. Espirate completamente. Tenete gli occhi aperti. Piegate la testa in avanti in modo rilassato. Il mento non dovrebbe comprimere con forza il torace. Portate la consapevolezza a muladhara chakra. Ripetete … Continua a leggere

Chakra anusandhana (la scoperta dei chakra)

Kriya n. 2 : Chakra anusandhana (la scoperta dei chakra) Questo kriya fa parte del gruppo di kriya che inducono pratyahara. Assumete siddhasana, siddha yoni asana o padmasana. Chiudete gli occhi. Respirate normalmente. In questa pratica non vi è connessione tra il respiro e la consapevolezza. Portate la consapevolezza a muladhara chakra. Ora fate salire lentamente la consapevolezza lungo il … Continua a leggere

Riflessione sui centri psichici: muladhara chakra – 2° parte

Il punto di localizzazione La sede del muladhara nel corpo maschile è situata leggermente all’interno del perineo, a metà strada tra lo scroto e l’ano. Esso è l’aspetto più profondo di quel complesso nervoso che trasporta tutti i tipi di sensazioni, ed è direttamente connesso con i testicoli. Nel corpo femminile, muladhara chakra è situato nella parte posteriore della cervice. … Continua a leggere

Riflessione sui centri psichici: muladhara chakra – 1° parte

muladharara chakra

La parola sanskrita mula significa “radice o base”, e questa è precisamente l’essenza di questo chakra. Muladhara è alla radice del sistema dei chakra e i suoi influssi sono alla base di tutta la nostra esistenza. Gli impulsi della vita salgono attraverso il corpo e fioriscono come più ampia espansione della nostra consapevolezza nell’area conosciuta come sahasrara. Sembra un paradosso … Continua a leggere

Il risveglio dei chakra

Il risveglio dei chakra è un evento importantissimo nell’evoluzione umana. Non dovrebbe essere scambiato per misticismo o per occultismo, perché con il risveglio dei chakra la nostra coscienza e la nostra mente subiscono dei cambiamenti. Questi cambiamenti hanno una rilevanza ed una relazione significativa con la nostra vita di tutti i giorni. Con il nostro ordinario stato mentale non possiamo … Continua a leggere

Scoprire il proprio punto di evoluzione

Quando la shakti si risveglia improvvisamente in muladhara non può risalire immediatamente. Essa può risvegliarsi e riaddormentarsi molte volte. Sapete come sono i bambini al mattino: dovete svegliarli parecchie volte perché continuano a riaddormentarsi. La kundalini agisce allo stesso modo. Qualche volta sale anche fino a swadhisthana e manipura, e poi ritorna a muladhara per riaddormentarsi. Comunque, una volta che … Continua a leggere

Kundalini yoga: evoluzione attraverso i chakra

Ogni forma di vita è in evoluzione e l’uomo non fa eccezione: l’evoluzione umana, alla quale siamo sottoposti sia come individui che come specie, è un viaggio attraverso i vari chakra. Muladhara è il chakra fondamentale e basilare da cui comincia la nostra evoluzione e sahasrara è il chakra dove si completa l’evoluzione. Mentre ci evolviamo verso sahasrara, nel corso … Continua a leggere

Kundalini yoga: introduzione ai chakra

la descrizione dei sei centri

L’argomento dei chakra non è facile da trattare. Molti scienziati e filosofi si trovano in grande difficoltà quando si tratta di accettare e spiegare l’esistenza dei chakra. Essi non sanno se i chakra si trovano nel corpo fisico o in quello sottile. Se esistono nel corpo fisico, dove sono? E per quanto riguarda il corpo sottile, questa non è materia … Continua a leggere

La via del kriya yoga

Swami Sivananda di Rishikesh

Il sistema del kriya yoga è stato elaborato perché il risveglio della kundalini è molto difficile da raggiungere. Potete provare le varie pratiche yogiche e religiose che sono state sviluppate nel corso dei secoli, ma queste richiedono un alto grado di autodisciplina e severe austerità. Vi sono così tante cose da fare e da non fare che una persona normale … Continua a leggere

Kundalini yoga: quattro forme di risveglio

corpo di luce

Quando si parla di risveglio bisognerebbe distinguere il risveglio della kundalini da altre forme di risveglio. Il risveglio dei chakra è completamente differente dal risveglio della kundalini. Anche il risveglio di sushumna è un avvenimento molto diverso e il risveglio di muladhara chakra non è il risveglio della kundalini. Anche se tutti i chakra, da muladhara fino ad agya, sono … Continua a leggere