Janu Naman (Flessione del ginocchio)

Janu Naman

Pratica 6: Janu Naman (Flessione del ginocchio) Fase I: Assumete la posizione di base. Piegate il ginocchio destro e portate la coscia vicino al petto, aiutandovi con le mani intrecciate dietro la coscia. Raddrizzate la gamba destra, sollevando la rotula, mantenendo le mani sotto la coscia, raddrizzate le braccia. Tenete il tallone sollevato di circa 10 cm dal pavimento. Piegate … Continua a leggere

Janufalak Akarshan (Contrazione della rotula)

rotula

Pratica 5: Janufalak Akarshan (Contrazione della rotula) Rimanete nella posizione di base, Prarambhik sthiti. Contraete delicatamente i muscoli che circondano il ginocchio destro in modo da tirare indietro la rotula verso la coscia. Mantenete la contrazione per 3 o 5 secondi, contando mentalmente. Rilasciate la contrazione e lasciate che la rotula destra torni alla sua posizione normale. Praticate 10 volte. … Continua a leggere

Multidimensionalità di tempo e spazio nei Veda: la via vedica alla conoscenza delle realtà dimensionali superiori

Notazione simbolica degli ipercubi 3, 4, 5 e 6 e loro confini secondo la scienza vedica

Parte I: La via vedica alla conoscenza Conoscenza vedica La conoscenza vedica è viva e operativa nella consapevolezza delle persone realizzate in vita. È inoltre ben conservata nella letteratura vedica. È possibile ipotizzare che in origine l’intera gamma della conoscenza vedica vibrasse in un unico Veda. Successivamente questo sapere è stato organizzata da Maharishi Ved Vyasa in quattro Veda: Rigveda, … Continua a leggere

Uno sguardo alla scienza vedica dei Ganita Sutra

Swami Bharati Krishna Tirtha

La profonda conoscenza matematica contenuta nei Veda è stata riportata alla luce da Jagadguru Swami Bharati Krishna Tirthaji Maharaj, Shankracharya di Sharada Pitha e Govardhana Matha di Puri, Orissa, che dopo anni di duro lavoro e disciplina (sadhana), ha decodificato dall’Atharvaveda 16 Sutra (aforismi) principali e 13 Upasutra (sutra ausiliari). Questi Ganita Sutra coprono tutti gli aspetti della scienza matematica … Continua a leggere

Gloria e potenza del Gayatri Mantra

Gayatri Mantra

Gloria e Potenza del Gayatri Mantra Il Gayatri Mantra è considerato il più sacro di tutti i mantra del Sanatana Dharma. Esso è stato rivelato migliaia di anni fa, come ricompensa per i suoi molti anni di penitenza mirata e meditazione, al Brahmarishi Vishwamitra, il compilatore di gran parte della terza sezione del Rigveda Samhita e il primo dei ventiquattro … Continua a leggere

Elementi di geometria vedica trascendentale

corpi regolari in geometria vedica

Elementi di geometria vedica trascendentale Introduzione Il sistema vedico prevede due sottosistemi: il sistema Sankhya e il sistema Yoga. Essi sono reciprocamente complementari, e conducono agli stessi risultati. Il sistema Sankhya si avvantaggia della manipolazione dei numeri quando sia disponibile una configurazione dimensionale, il sistema Yoga si occupa delle configurazioni dimensionali, posto che vi siano delle procedure computazionali. Per la … Continua a leggere

Gulf Ghurnan (Rotazione passiva delle caviglie)

Gulf Ghurnan (Rotazione passiva delle caviglie)

Pratica 4: Gulf Ghurnan (Rotazione passiva delle caviglie) Sedete nella posizione di base, Prarambhik sthiti. Piegate il ginocchio destro e portate il piede verso l’inguine. Girate il ginocchio di lato e, se non c’è alcuna tensione, delicatamente mettete il piede sulla coscia sinistra. Assicuratevi che la caviglia sia abbastanza libera di muoversi sulla coscia. Tenete la caviglia destra con la … Continua a leggere

Gulf Chakra (Rotazione delle caviglie)

Serie di pawanmuktasana - rotazione delle caviglie

Pratica 3: Gulf Chakra (Rotazione delle caviglie) Partite da Prarambhik sthiti, la posizione di base del gruppo antireumatico della serie di Pawanmuktasana. Separate le gambe di una distanza pari alla larghezza delle spalle e mantenetele dritte. Tenete i talloni a terra per tutta la durata della pratica. Fase 1 Lentamente ruotate il piede destro facendo perno sulla caviglia destra, 10 … Continua a leggere

Padanguli Naman e Gulf Naman (Flessione delle dita dei piedi e delle caviglie)

Padanguli naman e gulf naman - serie di pawanmuktasana - flessione delle dita dei piedi

Padanguli Naman e Gulf Naman (Flessione delle dita dei piedi e delle caviglie) Pratica 1: Padanguli Naman (Flessione delle dita dei piedi) Sedetevi nella posizione di base. Mettere le mani accanto e leggermente dietro le natiche. Rilassatevi, appoggiandovi indietro e utilizzando come supporto le braccia tese per sostenere la schiena. Tenete la schiena dritta. Divenite consapevoli delle dita dei piedi. … Continua a leggere

Prarambhik sthiti, posizione di base della serie di pawanmuktasana

prarambhik-sthiti-posizione-di-base-serie-di-pawanmuktasana

Prarambhik sthiti è la posizione di base del gruppo antireumatico della serie di pawanmuktasana. Da questa posizione di partenza si eseguono tutte le asana del gruppo. Sedetevi con le gambe tese, i piedi vicini ma non uniti. Mettete i palmi delle mani sul pavimento ai lati, appena dietro le natiche. La schiena, il collo e la testa devono essere comodamente … Continua a leggere