Basti

Jala basti (clistere yogico) State in piedi con l’acqua fino all’ombelico. Il corso di un fiume è il posto ideale. Inclinatevi in avanti e mettete le mani sulle ginocchia. Dilatate i muscoli dello sfintere dell’ano e simultaneamente eseguite uddiyana bandha e nauli in modo che l’acqua sia introdotta nell’intestino. Tenete l’acqua nell’intestino per un po’ di tempo e poi espelletela … Continua a leggere

Anatomia e fisiologia di nauli kriya

Nauli è una delle shatkriya menzionate nello Hathapradipika. E’ un esercizio addominale che ha per scopo l’igiene del colon. La sua caratteristica fondamentale è l’isolamento e il movimento controllato dei muscoli retti dell’addome. Uddiyana bandha costituisce la tecnica di base per la pratica di nauli, e a sua volta nauli è parte essenziale della basti kriya. Chi è in grado … Continua a leggere

Nauli (massaggio addominale)

Nauli (massaggio addominale) State eretti con i piedi separati di circa un metro. Eseguite uddiyana bandha nella posizione eretta. Stadio 1 Contraete i muscoli retti dell’addome e isolateli al centro dell’addome. Questo è chiamato madhyama nauli. Dopo averlo perfezionato procedete allo stadio 2. Stadio 2 Isolate i muscoli retti dell’addome sul lato sinistro. Questo è vama nauli. Stadio 3 Isolate … Continua a leggere

Hrida dhauti

La parola hrida significa cuore o regione toracica. Le tecniche di hrida dhauti concernono la purificazione di quella regione del corpo. Le tecniche sono divise in tre parti: danda dhauti, vastra dhauti e vaman dhauti. Danda dhauti (pulizia col bastone) Questo è un metodo di pulizia dell’esofago, il canale alimentare dalla bocca allo stomaco, inserendo un bastone appositamente preparato. Il … Continua a leggere

Agnisara Kriya o Vahnisara Dhauti (attivazione del fuoco digestivo o pulizia con l’essenza del fuoco)

agnisara kriya

Agnisara Kriya o Vahnisara Dhauti (attivazione del fuoco digestivo o pulizia con l’essenza del fuoco) Sedete in bhadrasana con gli alluci che si toccano, o in padmasana. Inspirate profondamente. Espirate, svuotando i polmoni per quanto possibile. Inclinatevi leggermente in avanti, raddrizzando i gomiti. Spingete verso il basso le ginocchia con le mani ed eseguire jalandhara bandha. Contraete ed espandete rapidamente … Continua a leggere

Dhauti

Le pratiche di dhauti sono generalmente tecniche di purificazione generale del corpo. Vi sono differenti tipi di dhauti per le diverse parti del corpo: Danta dhauti concerne la pulizia delle parti del corpo sopra il collo. Implica una appropriata cura dei denti usando dentifricio in polvere o in pasta o un bastoncino di neem (Milioni di indiani staccano ogni mattina … Continua a leggere

Laghu shankhaprakshalana

Di mattina presto, prima di mangiare o bere qualsiasi cosa, preparate l’acqua nello stesso modo di shankhaprakshalana. Bevetene due bicchieri, poi eseguite le stesse 5 asana 8 volte ciascuna. Poi bevete altri due bicchieri di acqua salata e ripetete le asana. Bevete altri due bicchieri di acqua e di nuovo ripetete le asana. Ora andate alla toilette. Di solito dopo … Continua a leggere

Introduzione allo Hatha yoga – Seconda parte

Introduzione allo Hatha Yoga - Seconda parte

Secondo l’antico testo yogico “Gherand Samhita” vi sono sette gradini che ogni aspirante spirituale deve salire per qualificarsi infine per il raggiungimento della realizzazione del sè. Questi sono: Purificazione del corpo attraverso l’hatha yoga (shodanam). Una mente/corpo stabile attraverso le asana (dridhata). una mente/corpo calma attraverso i mudra ed i bandha (sthairyam). Pazienza e perseveranza attraverso pratyahara, dissociazione degli organi … Continua a leggere

Introduzione allo Hatha Yoga – Prima parte

Introduzione alle asana - Shiva, Signore dello Yoga

Il termine Hatha Yoga è stato comunemente utilizzato per descrivere la pratica delle asana (posture). La sillaba ha indica la forza vitale o pranica che disciplina il corpo fisico, e la sillaba tha indica il chitta o forza mentale, così Hatha Yoga significa yoga che catalizza il risveglio delle due energie che governano la nostra vita. Più correttamente le tecniche … Continua a leggere